incontri

persone

futuro

Immagine aggregazione-cittadinanza
aggregazione-cittadinanza

Laboratori cittadinanza

Discutere di cittadinanza è importante, poichè mai come questi anni si tratta di una questione estremamente complessa. Essere cittadini ha a che fare con i diritti, con la possibilità di ognuno di noi di essere partecipe alla vita della comunità, di essere riconosciuto, di essere presente.
Nei laboratori proposti ai gruppi di giovani si dibatte sulla differenza tra l’essere cittadini e l’essere cittadino attivi, sulla nostra capacità di essere presenti, di essere coinvolti, attendibili, affidabili nelle responsabilità che ci assumiamo. Questi ed altri temi legati alla partecipazione sono i contenuti deii laboratori di cittadinanza che vengono condotti da operatori e da peer educator
In diverse situazioni è stato interessante attivare percorsi paralleli con gli amministratori
interrogandosi sulla disponibilità delle comunità locali a lasciare spazio ai giovani, creando opportunità di partecipazione ed occasioni di incontro/confronto.

Meeting di incontro/confronto

Da sempre Lunetica organizza con il Comune di Bra il Meeting sulle Politiche Giovanili della Città di Bra. Il Meeting è stato poi proposto ad altri territori e vuole essere uno spazio in cui vengono riconosciute capacità, potenzialità e la forza dei giovani per concertare insieme azioni che possano favorire la partecipazione alla vita del territorio e della comunità. Si tratta di eventi per riflettere sui principali nodi della condizione giovanile odierna: il confine tra legalità e illegalità, il binomio divertimento e trasgressione, il tema dei diritti e dei doveri, il futuro sempre più fumoso e indefinito, l’importanza di assumersi delle responsabilità e di impegnarsi per la propria comunità, il difficile ma necessario confronto con gli adulti.

Attività estive per ragazzi

La cooperativa propone attività estive strutturate, per ragazzi fra gli 11 e i 16 anni. In particolare, le proposte prevedono attività strutturate come gite (anche di più giorni), giornate in piscina e grandi giochi, accanto a momenti di informalità e di libera gestione del tempo da parte dei ragazzi. Obiettivo portante di queste attività resta costruire un gruppo unito, in cui tutti i ragazzi siano liberi di esprimersi nella loro autenticità, di relazionarsi in modo rispettoso sia tra loro che con le figure adulte di riferimento, di partecipare in modo attivo e propositivo diventando protagonisti del proprio percorso di crescita.
Anche durante l’estate, Lunetica non interrompe il forte legame con il territorio che durante tutto l’anno caratterizza il suo operato. Infatti, anche all’interno delle attività estive sono presenti momenti di cittadinanza attiva e momenti di incontro con le realtà significative presenti sul territorio di riferimento.

Peer Education informale

L’educazione tra pari è un metodo di ’intervento che in questi anni ha raccolto diversi consensi quasi fosse una novità. In realtà si tratta di una modalità di lavoro utilizzata da sempre in tutti i luoghi e da tutte le istituzioni o gli enti che lavorano con i giovani. Però in un momento di grave crisi delle strutture aggregative classiche (parrocchie, associazioni e gruppi vari) è diventata quasi l’unica possibilità per proporre un impegno concreto ai giovani. A partire da questa constatazione Lunetica da diverso tempo lavora formando e collaborando con diversi gruppi di Peer educators.sia all’interno degli istituti scolastici del territorio che a livello informale promuovendo la nascita di gruppi autoaggregati che lavorano su temi legati alla cittadinanza attiva ed alla partecipazione.
Il gruppo “Enzima G” è il nome del gruppo storico attivo a Bra dal 2004, oggi composto di giovani tra i 15 e i 22 anni che rappresentano diverse realtà giovanili del territorio e si sta impegnando nell’organizzazione della 5° Settimana dei Giovani dal titolo “Il futuro nelle tue mani” che si svolgerà ad ottobre 2013. Negli anni hanno partecipato agli incontri del Gruppo Enzima G oltre 100 giovani e il lunedì sera è diventato un momento di riferimento per tutta la popolazione giovanile di Bra e dintorni. Gli incontri sono stati e sono tutt’ora momenti di autoformazione in cui i giovani partecipanti dibattono e si interrogano sui temi scottanti del periodo che stiamo vivendo: il futuro, la partecipazione e la cittadinanza, i media e gli stili di vita, etc.

Spazi di Aggregazione

Da anni la cooperativa Lunetica è presente all’interno degli spazi di aggregazione informale presenti sul territorio della città di Bra. La gestione degli spazi di aggregazione informale, nello specifico il centro d’aggregazione “Grooving Factory” ed il centro d’incontro “Davide Galvagno” (comunemente chiamato “La Casetta”), passa attraverso l’organizzazione di numerose attività laboratoriali ed attraverso il controllo degli spazi da parte dei ragazzi stessi, durante l’autogestione, all’insegna dell’informalità. Filo conduttore del lavoro di Lunetica in questo ambito è la volontà di insegnare ai ragazzi il rispetto dei luoghi, dei materiali e degli altri, sia adulti che coetanei, lavorando per la creazione ed il mantenimento di un clima sereno, di sospensione di giudizio, in cui ognuno si senta libero di esprimersi e di essere sè stesso, senza temere però il confronto ed il conflitto, partendo dalla consapevolezza che anche queste dinamiche sono naturali ed inevitabili all’interno di un gruppo, al fine della crescita dei suoi individui.